BenQ occhiali 3d, quali scegliere? Prodotti e costi

1
2
3
4
5
Samsung SSG-P51002 Occhiale 3D Stereoscopico, Argento
Docooler GL1800 Proiettore Occhiali 3D Active Shutter Ricaricabile DLP-Link per Tutti i...
3D Occhiali, Cocar Otturatore Attivi Ricaricabile 3D Occhiali per Proiettori 3D DLP-Link Acer...
Andoer Occhiali 3D G15-DLP 3D Occhiali Otturatore Attivi 96-144Hz per LG/BENQ/Acer/Sharp DLP...
Andoer Occhiali 3D G15-DLP 3D Occhiali Otturatore Attivi 96-144Hz per LG/BENQ/Acer/Sharp DLP...
Samsung SSG-P51002 Occhiale 3D Stereoscopico, Argento
Docooler GL1800 Proiettore Occhiali 3D Active Shutter Ricaricabile DLP-Link per Tutti i proiettori...
3D Occhiali, Cocar Otturatore Attivi Ricaricabile 3D Occhiali per Proiettori 3D DLP-Link Acer BenQ...
Andoer Occhiali 3D G15-DLP 3D Occhiali Otturatore Attivi 96-144Hz per LG/BENQ/Acer/Sharp DLP...
Andoer Occhiali 3D G15-DLP 3D Occhiali Otturatore Attivi 96-144Hz per LG/BENQ/Acer/Sharp DLP...
9/10
8.4/10
7.8/10
7.4/10
7/10
SAMSUNG
docooler
Cocar
docooler
Andoer
OffertaBestseller No. 41
Samsung SSG-P51002 Occhiale 3D Stereoscopico, Argento
Samsung SSG-P51002 Occhiale 3D Stereoscopico, Argento
Samsung SSG-51002Occhiali 3D attiviA batteria, 2 pezzi
9.0/10
50,00 €46,90 €
Bestseller No. 42
Docooler GL1800 Proiettore Occhiali 3D Active Shutter Ricaricabile DLP-Link per Tutti i proiettori...
Docooler GL1800 Proiettore Occhiali 3D Active Shutter Ricaricabile DLP-Link per Tutti i...
Supporta tutti i proiettori DLP-LINK, offrendoti molte opzioni.Un metodo di comunicazione ottica, funziona senza emettitore.Lavora per circa 40 ore con una carica completa, allarme di bassa potenza.
8.4/10
Bestseller No. 43
3D Occhiali, Cocar Otturatore Attivi Ricaricabile 3D Occhiali per Proiettori 3D DLP-Link Acer BenQ...
3D Occhiali, Cocar Otturatore Attivi Ricaricabile 3D Occhiali per Proiettori 3D DLP-Link Acer...
【Caratteristiche】 Occhiali 3D con otturatore attivo per proiettori 3D DLP-Link.【Ampia compatibilità】 Funziona con tutti i proiettori 3D DLP Link come Acer, BenQ, Optoma,...【Rispettoso dell'ambiente】 Design ricaricabile, con interruttore ON / OFF. Occhiali 3d non usa e...
7.8/10
Bestseller No. 44
Andoer Occhiali 3D G15-DLP 3D Occhiali Otturatore Attivi 96-144Hz per LG/BENQ/Acer/Sharp DLP...
Andoer Occhiali 3D G15-DLP 3D Occhiali Otturatore Attivi 96-144Hz per LG/BENQ/Acer/Sharp DLP...
7.4/10
Bestseller No. 45
Andoer Occhiali 3D G15-DLP 3D Occhiali Otturatore Attivi 96-144Hz per LG/BENQ/Acer/Sharp DLP...
Andoer Occhiali 3D G15-DLP 3D Occhiali Otturatore Attivi 96-144Hz per LG/BENQ/Acer/Sharp DLP...
7.0/10

Gli occhiali 3D BenQ sono abbastanza conosciuti, al punto da essere da poterli trovare con una certa facilità su Internet o nei negozi fisici. I prezzi non sono particolarmente elevati e variano in base ai modelli e alle funzionalità. Questo articolo ti aiuterà nella scelta del modello giusto con la descrizione dei vari tipi, con le relative caratteristiche e i prezzi.

 

Occhiali 3D BenQ history

Come ogni grande azienda mondiale, anche BenQ ha sede in Taiwan. Ha iniziato l’attività nel 1987 ed è una multinazionale specializzata nello sviluppo e nella produzione di articoli elettronici dedicati all’uso quotidiano. È particolarmente apprezzata per il design degli articoli, ivi inclusi gli occhiali 3D BenQ.

La tecnologia di visualizzazione è molto curata, al punto che il successo ha consentito alla multinazionale di aprire filiali in tutto il mondo, Italia compresa.

Tra i prodotti più gettonati vi sono telecamere LCD, fotocamere, monitor, computer e prodotti per la visualizzazione. Il nome è un acronimo che significa Bringing Enjoyment and Quality to life, che tradotto vuol dire ‘portare divertimento e qualità nella vita’. Oltre ad essersi fatta largo nella produzione di telefoni cellulari, gli occhiali 3D BenQ per vedere film o giocare stanno avendo un discreto successo.

La tecnologia è sia attiva che passiva e gli articoli sono disegnati sia per proiettori che per televisioni che display tridimensionali. Nei primi anni 2000 BenQ si è classificata tra le prime 100 aziende IT nel mondo, il che è un ottimo traguardo considerando che la fondazione risale agli anni ’80.

Successivamente, grazie alla partnership con Siemens, è balzata al nono posto quale più grande produttore di telefoni cellulari al mondo. Nel 2006 ha vinto il premio per il miglior design e nel 2010 la certificazione carbon footprint. In seguito a numerose vicende societarie, attualmente l’azienda copre il 20% del mercato per quel che riguarda i videoproiettori ed è ai primi posti per la produzione di occhiali 3D BenQ.

Il gruppo è composto da diverse aziende indipendenti che condividono le risorse ma operano ognuna in un proprio settore. Per quel che riguarda la visione tridimensionale, gli occhiali 3D BenQ sono accessori progettati con la massima cura che coprono le esigenze di utenti di ogni tipo.

Scelta e prezzi medi

La scelta degli occhiali 3D BenQ dipende dalle proprie necessità. Ne esistono di diversi modelli, tutti volti a garantire un’esperienza ottimale e coinvolgente con i proiettori dotati di tecnologia DLP. Questa consente ad un solo apparecchio di ottenere effetti stereoscopici strabilianti per godersi i film in casa propria esattamente come se ci si trovasse al cinema.

Vediamo quali sono i vari modelli con relativi prezzi di tutte le tipologie di occhiali 3D BenQ.

Partiamo dai più economici che costano circa 13-25 euro e sono dotati di otturatore attivo per consentire ad ogni singolo occhio di inquadrare un intero fotogramma. La visione è più nitida rispetto a quelli passivi, tuttavia hanno la scomodità di dover essere ricaricati periodicamente.

L’autonomia media è di 40 ore e sono compatibili anche con altri modelli di televisioni. Funzionano con batterie agli ioni di litio e sono caratterizzati da un aspetto molto leggero e gradevole. Si possono naturalmente indossare anche sopra ai propri occhiali da vista. Con 60 euro si possono acquistare un paio di occhiali 3D BenQ di ottima qualità con tecnologia stereoscopica che costano circa 50 euro.

La corrente che li alimenta è  di 50 mA, hanno un’autonomia di 60 ore dunque consumano pochissimo. Come tutti gli altri modelli sono molto leggeri ed ergonomici. I modelli più costosi di occhiali 3D BenQ sono quelli con otturatore attivo progettati per uno schermo TV o monitor. Sono stereoscopici e nella confezione è inclusa una custodia e un cavo di ricarica USB. Il prezzo medio su Internet si aggira sui 120 euro.


Al Rey

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
Menu
miglioriocchiali3d.it